La linea di produzione dei non-tessuti inizia con la fase dell’apertura e della mista delle fibre. Una buona partenza è necessaria per la formazione di un buon prodotto, poichè la costante omogeneità della materia prima influisce molto sulla formazione del prodotto finale. Grazie alla diretta e decennale esperienza maturata in passato, questo fondamentale aspetto viene coniugato da Texnology con le moderne esigenze di produzione quali:

  • alta produzione
  • assenza di stazioni intermedie di stoccaggio delle fibre
  • semplicità di configurazione dell'impianto
  • continuità dell'impianto, senza passaggi di trasporto pneumatico
  • semplicità di gestione della automazione
  • adattabilità a tutti i tipi di fibra
  • flessibilità e immediatezza nel cambio partita
  • affidabilità meccanica
  • manutenzione minima
  • economicità dei costi

MODELLO COMPONENTE
APRIBALLE DESCRIZIONE ALTEZZA DI LAVORO PRODUZIONE
PREPARAZIONE Gestito da un sistema direttamente interfacciato con la carda, ha un funzionamento modulare e continuo per una uniforme alimentazione delle fibre nel miscelatore. 1500 mm Fino a 2000 Kg/h a seconda delle fibre lavorate
TAVOLA RACCOGLITRICE Su celle di carico, per un perfetto controllo in continuo sia delle percentuali di fibra che della produzione. 1500 mm. Fino a 2000 Kg/h a seconda delle fibre processate
MISCELATORE-PULITORE Per amalgamare senza danneggiare le varie fibre e pulire quelle rigenerate da polveri o corpi estranei. 1500 mm Fino a 2000 Kg/h a seconda delle fibre processate
PICKER PICKER alimentato uniformemente con volumetrico, per aprire perfettamente senza danneggiare anche le fibre lunghe. 1500 mm. Fino a 2000 Kg/h a seconda delle fibre processate
TOP